News

Segre, Ferrario e Quatriglio tra i nominati al Nastro d’Argento doc

Sono state annunciate dal SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani) le cinquine dei candidati ai Nastri d’Argento 2015 per il documentario. Per il cinema del reale sono in lizza quest’anno: Come il peso dell’acqua di Andrea Segre, La zuppa del demonio di Davide Ferrario, Sul vulcano di Gianfranco Pannone, The Special Need di Carlo Zoratti e Triangle di Costanza Quatriglio.

MARAVIGLIOSO BOCCACCIO - Il Decamerone di Paolo e Vittorio

"Noi siamo toscani e Boccaccio è un compaesano con cui abbiamo vissuto dall'infanzia" dicono Paolo e Vittorio Taviani "ci ha camminato accanto per tanto tempo finché gli orrori del mondo, questo clima in Italia con la peste che sembra tornata viva, ci hanno suggerito che era il momento giusto" aggiungono i registi. Cast ricco con Arena, Cortellesi, Crescentini, Puccini, Riondino, Rossi Stuart, Smutniak, Scamarcio, Trinca. In sala da giovedì 26 con Teodora Film in circa 100 copie

"DE DJESS" Il nuovo corto di Alice Rohrwacher per Miu Miu

Girato al Lido di Venezia ha superato in una settimana 1 milione di visualizzazioni.

Giancarlo Basili

Scenografia

Scenografo italiano. Diplomato all’Accademia di belle arti di Bologna, dopo un’intensa attività pittorica, lavora a lungo per il teatro sia lirico che drammatico al fianco di registi quali Pier Luigi Pizzi, Luca Ronconi, Massimo Castri, Cherif. Tra i suoi lavori anche numerose scenografie per videoclip al fianco, tra gli altri, di Lucio Dalla, Vasco Rossi, Luca Carboni, Jovanotti. Esordisce come scenografo per il grande schermo nel 1979 in Chiedo asilo di Marco Ferreri. Lavora con autori quali Daniele Luchetti, Nanni Moretti, Gabriele Salvatores, Gianni Amelio, Carlo Mazzacurati e Marco Tulio Giordana. Tra le molte declinazioni della sua attività di scenografo, Basili, si occupa anche di progetti per mostre. Nel 2000 ha allestito 100 Forme del sedere presso la Triennale di Milano. Sempre per la Triennale allestisce le mostre della serie Le parole e le coseNon sono una signoraAnimal house e Il mondo in una stanza curate da Silvana Annicchiarico, oltreché la mostra Le città invisibiliLa città di Cloe per la regia di Giuseppe Piccioni. Dal 2010 insegna alla Facoltà di Economia Giorgio Fuà di Ancona. Ha progettato il padiglione italiano per l’Expo di Shangai 2010 ed ha realizzato la grande mostra Bob e Nico dedicata a Roberto Benigni e Nicoletta Braschi dalla Cineteca di Bologna. Basili ha vinto il Nastro d’Argento per L’Uomo che Verrà e numerosi Ciak d’Oro per NirvanaLuce dei Miei OcchiPaz, Sanguepazzo.