News

Segre, Ferrario e Quatriglio tra i nominati al Nastro d’Argento doc

Sono state annunciate dal SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani) le cinquine dei candidati ai Nastri d’Argento 2015 per il documentario. Per il cinema del reale sono in lizza quest’anno: Come il peso dell’acqua di Andrea Segre, La zuppa del demonio di Davide Ferrario, Sul vulcano di Gianfranco Pannone, The Special Need di Carlo Zoratti e Triangle di Costanza Quatriglio.

MARAVIGLIOSO BOCCACCIO - Il Decamerone di Paolo e Vittorio

"Noi siamo toscani e Boccaccio è un compaesano con cui abbiamo vissuto dall'infanzia" dicono Paolo e Vittorio Taviani "ci ha camminato accanto per tanto tempo finché gli orrori del mondo, questo clima in Italia con la peste che sembra tornata viva, ci hanno suggerito che era il momento giusto" aggiungono i registi. Cast ricco con Arena, Cortellesi, Crescentini, Puccini, Riondino, Rossi Stuart, Smutniak, Scamarcio, Trinca. In sala da giovedì 26 con Teodora Film in circa 100 copie

"DE DJESS" Il nuovo corto di Alice Rohrwacher per Miu Miu

Girato al Lido di Venezia ha superato in una settimana 1 milione di visualizzazioni.

Imparare a vedere l'idea

Umberto Contarello

10-18

Fresco del Premio Oscar ottenuto da La grande bellezza, Contarello presenterà ai partecipanti il suo metodo di lavoro basato sul processo di ricostruzione dei gesti che si fanno quotidianamente per renderli raccontabili. Nel frattempo descriverà le varie fasi del processo: dalla prima intuizione iniziale alla scelta su quali idee vale la pena lavorare, passando per il consolidamento di quella scelta per arrivare infine alla fase progettuale. Dopo aver imparato le poche regole di base, il lavoro diventa un gioco collettivo, in cui tutti i partecipanti saranno coinvolti, e potranno contribuire al processo di creazione.


"Imparare a vedere l'idea. Distinguerla dalla trovata. Dalla suggestione al racconto. Dal dettaglio insignificante alla favola. Attraverso quello che ho fatto e quello che ambisco a fare." 

Umberto Contarello


Metti a frutto le cose che ti circondano.

Questa pioggerellina fuori dalla finestra, per esempio.

La sigaretta che tengo tra le dita,

Questi piedi sul divano.

Il suono del rock-and-roll sullo sfondo.

… La ferrari rossa che ho in testa.

La donna che si sbatte ubriaca in giro per la cucina…

Mettici dentro tutto, mettilo a frutto. 

Metti a frutto le cose che ti circondano.

Raymond Carver


    Pre-iscriviti